Osvaldo PIRACCINI (Cesena, 1931) “Il Tevere al Ponte Cavour” cm 60 x 70, olio su tela

 

Osvaldo Piraccini nasce a Cesena nel 1931. Dipinge fin da giovanissimo con Cappelli e poi Sughi che lo indirizzano verso tematiche neorealiste.  All’inizio della sua carriera il suo stile si caratterizza per una precoce sintesi dell’immagine. Suoi soggetti preferiti sono la bellezza della natura e i sentimenti che essa suscita nell'interiorità dell'animo umano. Dipinge quindi paesaggi, specialmente vedute della sua città natale e dei dintorni, i luoghi cari della sua infanzia. Negli anni Cinquanta il lavoro di Piraccini affronta un genere diverso: egli si trasferisce a Firenze e poi a Roma dove inizia il periodo detto della Pittura Grigia. Successivamente il pittore si avvicina anche all'arte Informale. Negli anni settanta si stabilisce per un decennio a Roma. Tornato a Cesena realizza opere riconducibili al gruppo, definito da Francesco Arcangeli “Ultimi naturalisti”. Numerose le sue esposizioni in Italia e in Europa e i riconoscimenti a lui conferiti.

OSVALDO PIRACCINI - Il Tevere al Ponte Cavour

SKU: 2428
€ 2.300,00Prezzo