Mauro PIPANI (Cesenatico, 1953)

Dalla serie “Paesaggi dimenticati”, carta incorniciata a cassetta, cm 65 x 75

€ 2.200,00

Si diploma in pittura nel 1976 all’Accademia di Belle Arti di Bologna con Pompilio Mandelli e Maurizio Bottarelli, un master in “architettura sostenibile” e “interior design”, è ora docente all’Accademia di Belle arti di Verona.  Esordisce nel 1972 con il collettivo “La Comune”, gruppo di giovani artisti diretto da Dario Fo.   I suoi lavori nascono dopo una attenta disposizione dei materiali. Sulla superficie del supporto ligneo vengono disposti a strati: garze, tessuti e carte incollate, frammenti metallici e resine, che generalmente caratterizzano l’incipit della creazione nei piccoli o grandi formati. Le sue opere diventano una mappatura del paesaggio, segnata e attraversata da stratificazioni, dipinte con colori sporchi e diafani, volutamente sciupati ma non per questo meno solidi e precisi, nei quali il quotidiano viene magistralmente ridisegnato per diventare altro. Un diario personale fatto di racconti di piccoli e grandi episodi del vissuto di tutti i giorni intrisi di nuova luce.    Presente sullo scenario dell’arte contemporanea dagli anni ’80 con all’attivo decine di mostre personali e collettive in spazi pubblici, gallerie private e fiere d’arte di rilievo nazionale ed internazionale.

MAURO PIPANI - Paesaggi dimenticati

SKU: 2609
€ 2.200,00Prezzo