Manifattura ceramica ANGELO MINGHETTI (Bologna) firmato sotto la base

 

La manifattura per la produzione di ceramiche artistiche "Minghetti" viene fondata da Angelo Minghetti (1822-1885) nel 1858 in una minuscola fornace per stoviglie in località Montagnola, presso Bologna. Nel 1908 la manifattura prende il nome di "Ceramiche Artistiche Angelo Minghetti & Figli". Tra il 1917 e il 1918 Aurelio Minghetti trasforma la fabbrica da accomandita in cooperativa invitando a parteciparvi tutti i lavoranti, sia artisti che operai e dal 1920 la ditta assume il nome di "Società Anonima Cooperativa Ceramiche Artistiche Minghetti". Nel 1926 la proprietà della manifattura passa nelle mani dei fratelli di Aurelio, Angelo, Margherita, Itala e delle cugine Laura ed Eleonora. Dal 1930 nessuno più della famiglia compare fra i proprietari della ditta ma alcuni degli eredi dei fondatori continuano a prestarvi la loro opera. Nel secondo dopoguerra la produzione si modernizza raggiungendo spesso risultati di alto livello. Negli anni Cinquanta del Novecento la manifattura ha sede in via della Rampa 4 a Bologna. La ditta rimane attiva fino al 1967.
 

Albarello in maiolica produzione degli anni ‘20 - ANGELO MINGHETTI

SKU: 0524
€ 1.800,00Prezzo